Qualità e Ambiente
Alla continua ricerca dell'eccellenza, nel rispetto dei principi di sicurezza e salubrità, per proteggere e conservare il patrimonio storico e ambientale

Hausbrandt considera strumento strategico e fondamentale  l’implementazione di un Sistema Integrato di Gestione della Qualità e Ambientale, affinché, attraverso un insieme di processi armonici e di regole chiare, si mantengano competenze e conoscenze che permettano all’organizzazione la continua ricerca dell’eccellenza, nel rispetto dei principi legali relativi alla sicurezza e salubrità dei  prodotti e della loro qualità, consapevole del patrimonio storico e ambientale da proteggere e conservare.

Dal 2010 Hausbrandt è certificata UNI EN ISO 14001-2004, norma internazionale ad adesione volontaria che specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale.

INFRASTRUTTURE

Ci dotiamo di infrastrutture, impianti, attrezzature che, tenendo conto del progresso tecnico e della ricerca scientifica sostenibili, favoriscano una vita sicura e salubre per i propri collaboratori, i propri clienti e in generale per la collettività  e allo stesso tempo permettano una razionalizzazione dei costi di produzione.

L’ obiettivo più importante è l’ammodernamento impiantistico (iniziato nel 2016), in parte già realizzato con l’inserimento di numerosi nuovi macchinari ma, soprattutto, l’inaugurazione del nuovo polo logistico, il cui tetto, interamente ricoperto di pannelli fotovoltaici, consentirà di fornire l’energia residua agli stabilimenti produttivi.

NUOVA
TOSTATRICE

 

 

 

 

 

 

 

 

dotata di catalizzatore per minimizzare
le immissioni di gas in atmosfera

NUOVE LINEE DI
CONFEZIONAMENTO

 

 

 

 

 

 

 

 

macchina per confezionamento
referenze da 1 kg e ½ kg

MACCHINE
CAPSULATRICI

 

 

 

 

 

 

 

 

dotate di sistemi per ridurre
la produzione di residui per l’ambiente

foglia

AMBIENTE

Ci impegniamo a prevenire ogni forma di inquinamento, con particolare riferimento alle proprie emissioni o ai propri scarichi idrici, e prevenire ogni forma di spreco di risorse non rinnovabili generate direttamente dalle proprie attività o dalle attività indirettamente influenzate. Realizziamo, quanto più possibile, il riciclo degli scarti di lavorazione e l’eliminazione sicura dei rifiuti.

Adottiamo, per quanto possibile, un approccio al LCA (Life Cycle Assessment, “valutazione del ciclo di vita”) che permetta di approfondire e migliorare gli  impatti ambientali, prevenendo ogni forma di spreco di risorse non rinnovabili generate direttamente dalle proprie attività o influenzate da esse.

Progetti in fase di sviluppo e di prossima attuazione:

Recupero le silver skins come sottoprodotto
Compattamento degli imballi misti, al fine di ridurre il numero dei ritiri da parte delle ditte di smaltimento

Entrambi avranno una ripercussione su una migliore gestione dei rifiuti

AREE VERDI

Le aree verdi occupano il 20%, ovvero un quinto della proprietà.

Polo logistico

 

6.775 mq

area verde

 

80

essenze ad alto fusto

Polo produttivo

 

3.210 mq

area verde

 

90

essenze ad alto fusto
Posa prima pietra nuovo polo logistico
Nuovo polo logistico
Stabilimento Hausbrandt

ENERGIA RINNOVABILE

Dal 2017 con l’inaugurazione del nuovo polo logistico l’energia che utilizziamo è tratta dai pannello fotovoltaici. L’impianto fotovoltaico produce 199 KW che sono utili a coprire il fabbisogno energetico del polo logistico.

Siamo riusciti ad ottimizzare i consumi grazie ai nuovi impianti ad alto rendimento e ad una rete di  illuminazione a led con dimmeraggio automatico

PANNELLI FOTOVOLTAICI

Oltre 1.000mq

di superficie

634

pannelli
spina

Grazie all’uso del fotovoltaico
abbiamo risparmiato

Equivalente da
produzione termoelettrica

169,64 kg

di Anidride solforosa

213,56 kg

di Ossidi di azoto

7,58 kg

di Polveri

126,24 t

di Anidride carbonica

Equivalente da
produzione elettrica da geotermia

7,42 kg

di Idrogeno solforato

1,43 t

di Anidride carbonica

55,67 TEP

Tonnellate equivalenti di petrolio

certification

CERTIFICAZIONI

Scopri di più

POLITICA DELLA QUALITA’ E AMBIENTE

Leggi